unit 2

giovedì 22 settembre 2016

Bavaglino rotondo all'uncinetto


Carissime amiche,
oggi realizzeremo insieme un bellissimo bavaglino rotondo che finalmente sono riuscita a realizzare dopo tante prove. E' per un'età che va da 0 a 3 mesi ed ha un diametro di circa 16 cm.

I materiali da utilizzare sono:
  • cotone bianco n^12
  • uncinetto n^1,75
  • nastrino di raso bianco oppure colorato
Avviamo 60 catenelle
1^giro: (2 MA, 1 aumento)x20 volte (tot: 80 MA);
2^giro: 80 MB;
3^giro: 18 MB, 44 MA, 18 MB (tot: 80 maglie);
4^giro: 80 MB;
5^giro: (3 MB, 1 aumento)x5 volte, (3 MA, 1 aumento)x 4 volte, 8 MA, 
(1 aumento, 3 MA)x 4 volte, (1 aumento, 3 MB)x 5 volte (tot: 98 maglie);
6^giro: 98 MB;
7^giro: (4 MB, 1 aumento)x 5 volte, (4 MA, 1 aumento)x 4 volte, 3 MA, 1 aumento, 4 MA, (1 aumento, 4 MA)x 4 volte, (1 aumento, 4 MB)x 5 volte 
(tot: 117 maglie);
8^giro: 117 MB;
9^giro: 5 MB, 1 aumento, 5 MB, 1 aumento a MA, (5 MA, 1 aumento)x7 volte, 4 MA, 1 aumento, 4 MA, (1 aumento, 5 MA)x 7 volte, 1 aumento a MA, 5 MB, 1 aumento, 5 MB (tot: 136 maglie);
10^giro: 136 MB;
11^giro: saltare 20 maglie, 2 MB, 92 MA, 2 MB, tralasciare la lavorazione sulle restanti 20 maglie;
12^giro: saltare 8 maglie, 80 MB, tralasciare la lavorazione sulle restanti 8 maglie;
13^giro: saltare 5 maglie, 2 MB, 66 MA, 2 MB, tralasciare la lavorazione sulle restanti 5 maglie;
14^giro: saltare 5 maglie, 60 MB, tralasciare la lavorazione sulle restanti 5 maglie;
15^giro: saltare 3 maglie, 5 MB, 1 aumento a MA, 5 MA, 1 aumento, 30 MA, 1 aumento, 5 MA, 1 aumento a MA, 5 MB, tralasciare la lavorazione sulle restanti 3 maglie;
16^giro: saltare 5 maglie, 48 MB, tralasciare la lavorazione sulle restanti 5 maglie;
17^giro: saltare 3 maglie, 2 MB, (4 MA, 1 aumento)x 2 volte, 7 MA, 1 aumento 2 MA, 1 aumento, (1 aumento, 4 MA)x 2 volte, 2 MB, tralasciare la lavorazione sulle restanti 3 maglie. 

Rifiniamo il bavaglino con 1 giro a MB tutt'intorno e ancora con 1 giro a MB solamente lungo il margine esterno dove poi faremo i ventaglietti.

Il motivo a ventaglietti è composto da: 1 MB, saltare una maglia di base, 5 MA nella stessa maglia di base, saltare 1 maglia di base, 1 MB;


Spero sia tutto chiaro, vi auguro buon lavoro!!!!!!

sabato 18 giugno 2016

Sandaletti infradito per neonato all'uncinetto


Ciao amiche carissime,
oggi realizzeremo insieme questi sandaletti infradito per neonato da abbinare ai cappellini multicolor che abbiamo fatto precedentemente.




Per vedere il tutorial del cappellino multicolor
clicca qui





Mentre stavo realizzando i cappellini, infatti, mi è venuto in mente questo modello di sandaletti con la suola molto rigida e la tomaia coloratissima. In seguito ne disegnerò degli altri magari un pochino più elaborati che arricchirò con perline, nastrini e volant.

Sono per un'età di 6-9 mesi. La suola, infatti, è lunga 10,5-11 cm. Utilizzando un altro numero di uncinetto oppure aggiungendo/togliendo un giro potrete facilmente ridimensionarla.

                                                                      Materiali
  • per la suola un cotone che si lavora con l'uncinetto n^3,5 (da mettere doppio) color sabbia;
  • per la tomaia tre colori di cotone da lavorare con l'uncinetto n^3;
  • uncinetto n^3 per lavorare sia la suola che la tomaia;
  • 2 bottoncini colorati;
  • un ago senza punta;
  • forbici;
  • segnamaglie.
                                                                     La suola

Con il filato doppio andiamo ad avviare 11 catenelle.
1^giro: 1 cat, 9 MB a partire dalla 2^catenella dall'uncinetto, (1MB, 1 aumento, 1MB) nella stessa catenella, 8 MB, (1MB, 1 aumento) nell'ultima catenella. Chiudiamo tutti i giri con 1 Mbss nella catenella iniziale.
2^giro: 1 cat, 10 MB, 2 aumenti, 10 MB, 2 aumenti. 
3^giro: 1 cat, 10 MB, 4 aumenti, 10 MB, 4 aumenti.
4^giro: 1 cat, 12 MB, 1 aumento, 2 MB, 1 aumento, 12 MB, 2 MB, 1 aumento, 2 MB, 1 aumento, 2 MB.
5^giro: 1 cat, 30 MB, 1 aumento, 8 MB, 1 aumento.

Di queste suole ne dobbiamo fare 4 in tutto, le uniremo a coppie mettendole rovescio contro rovescio utilizzando il filato ad un solo capo.

                                                                       La tomaia 
Bisogna prima di tutto stare attenti a posizionare bene il verso del cinturino perchè il sandaletto di destra avrà la chiusura all'esterno a destra mentre quello di sinistra avrà la chiusura sempre all'esterno ma a sinistra.

Sandaletto di sinistra

 

Sulla suola, una volta trovato il punto  dove dobbiamo andare a puntare l'uncinetto, facciamo:
1^giro: 5 MA con uno dei colori scelti per la tomaia, 9 catenelle volanti, 3 catenelle volanti, 1 Mbss sulla suola (per fermare l'infradito alla suola), 2 Mbss sulle catenelle dell'infradito, 9 catenelle volanti, 5 MA, 19 catenelle volanti (per il cinturino).


A questo punto interrompiamo la lavorazione, stacchiamo il filo che andremo ad affrancare sulla prima delle 5 MA che avevamo fatto all'inizio.
In questo modo il 2^giro avrà le MB tutte al dritto.








2^giro: A MB sopra le 5 MA sottostanti, prima e poi sopra le 9 catenelle.
Ancora 9 MB sopra le 9 catenelle, 5 MB sopra le 5 MA e 19 MB sopra le 19 catenelle.
3^giro: cambiamo colore e andiamo a MB sopra le MB sottostanti. Al centro mettiamo una diminuzione.
4^giro: cambiamo ancora il colore e andiamo a MB sopra le MB sottostanti facendo sempre una diminuzione al centro.

Per il sandaletto di destra facciamo più o meno le stesse cose che abbiamo fatto per quello di sinistra stando bene attenti a scegliere il punto dove iniziare la lavorazione e tenendo conto che possiamo tranquillamente proseguire in giri di andata e ritorno senza andare a staccare il filo.

Sandaletto di destra

  Dopo aver realizzato entrambi i sandaletti passiamo a realizzare le asole.
Facciamo un ponte di filo all'estremità del cinturino ed eseguiamo 4 passaggi. Andiamo a ricoprire tutti i fili a punto asola.




Spero che realizzare questi sandaletti insieme a me vi sia piaciuto. Mi raccomando guardate il video, mettete "mi piace", condividetelo e iscrivetevi al mio canale YouTube. Solo così rimarrete, infatti, sempre connessi e riceverete le notifiche per sapere quando uscirà un nuovo tutorial.
Buona giornata e buon lavoro!!!



sabato 11 giugno 2016

Cappellino multicolor per bambina all'uncinetto


Ciao carissime amiche amanti dell'uncinetto,
oggi vorrei realizzare con voi questo cappellino che ho chiamato "multicolor" per evidenti motivi sui quali non mi soffermerò ulteriormente.
Fatto è che voi potrete scegliere i colori che più vi piacciono o che le vostre bambine amano particolarmente perchè saranno poi queste ultime a doverlo indossare.

Questo che ho realizzato io, in particolare, è per un'età di 6-9 mesi. Il cappellino, infatti ha una circonferenza di 42-43 cm. 
Vi scrivo di nuovo, qui sotto, le misure dei cappellini da 0 a 24 mesi di età: 

  •  0 mesi: 35 cm
  •  3 mesi: 39 cm
  •  6 mesi: 42 cm
  •  9 mesi: 45 cm
  •  12 mesi: 47 cm
  •  24 mesi: 50 cm
Adattare la misura alle diverse taglie sarà semplicissimo; basterà, infatti, allargare il diametro maggiore raggiunto con gli aumenti fino alla misura che ci permetterà di avere quella data circonferenza testa. 

                                          
                                                                     Materiali utilizzati:


  • cotone (3 colori, quindi dovremmo prendere 3 gomitoli da 50 g) che si lavora con l'uncinetto n^3 ma che noi lavoreremo con il 2,5 perchè, per far rimanere il cappellino sufficientemente rigido ci sarà bisogno di un uncinetto più fine;
  • uncinetto n^2,5;
  • segnamaglie;
  • ago da lana per fermare i fili posteriormente;
  • forbici.                                                                
                                                                                   Schema della lavorazione
 
1^giro: 10 MB all'interno dell'anello magico;
2^giro: 10 aumenti (tot: 20 MB);
3^giro: 20 MB;
4^giro: (1 MB, 1 aumento) per 10 volte (tot: 30 MB);
5^giro: 30 MB;
6^giro: (2 MB, 1 aumento) per 10 volte (tot: 40 MB);
7^giro: 40 MB;
8^giro: (3 MB, 1 aumento) per 10 volte (tot: 50 MB);
9^giro: 50 MB;
10^giro: (4 MB, 1 aumento) per 10 volte (tot: 60 MB);
11^giro: 60 MB;
12^giro: (5 MB, 1 aumento) per 10 volte (tot: 70 MB);:
13^giro: 70 MB;
14^giro: (6 MB, 1 aumento) per 10 volte (tot: 80 MB);
15^giro: 80 MB;
16^giro: (7 MB, 1 aumento) per 10 volte (tot: 90 MB);
17^ giro: 90 MB;
18^giro: (8 MB, 1 aumento) per 10 volte (tot: 100 MB).

In questa prima parte si cambia il colore ad ogni giro. 



Con il colore A:  
                                                     
19^giro: 100 MA;
20^giro: 100 MB;
21^giro: motivo a quadrettini (1 MA, 1 cat) per 50 volte (tot: 50 quadrettini);
22^giro: 100 MB;
23^giro: 100 MA.  
                        
                                           
Con il colore B:

24^giro: 100 MB 

Con il colore C:

25^giro: 100 MA;
26^giro: 100 MB;
27^giro: motivo a quadrettini (1 MA, 1 cat) per 50 volte (tot: 50 quadrettini);
28^giro: 100 MB;
29^giro: 100 MA.

Con il colore A:

30^giro: 100 MB;

Con il colore B:

31^giro: 100 MA;
32^giro: 100 MB;
33^giro: motivo a quadrettini (1 MA, 1 cat) per 50 volte (tot: 50 quadrettini);
34^giro: 100 MB;
35^giro: (1 MA, 1 aumento) per 50 volte (tot: 150 MA);
36^giro: 150 MA;
37^giro: (1 MB, 1 diminuzione) per 50 volte (tot: 100 MB);





Con un colore contrastante che può essere A o C: 

38^ giro: punto gambero (50 maglie) 


Il risultato finale lo potete veder qui sotto: entrambe le combinazioni cromatiche, secondo me, sono abbastanza carine per cui non vi resta altro che iniziare a lavorare. In bocca al lupo e buon divertimento!!!!!!!



Questo è il video tutorial. Seguendolo passo passo potrete lavorare insieme a me in quanto andrò abbastanza piano e poi potete anche stoppare. Vi terrò un pò di compagnia sempre se gradita!!!!



sabato 14 maggio 2016

Espadrillas per neonato all'uncinetto


Ciao amiche e amici carissimi,
oggi vi presento queste scarpine per neonato che ho realizzato seguendo il modello delle classiche espadrillas. Ho cercato di riprodurle all'uncinetto e spero che il risultato sia soddisfacente.

La scarpina è formata dalla suola che otterremo andando ad unire due suole (perchè questa volta avremo bisogno di più spessore) e dalla tomaia, composta a sua volta da due pezzi (la parte anteriore e quella posteriore).

Questi tre pezzi andranno cuciti alla fine a punto indietro.


                               Materiali
  • filato di cotone 100% di colore beige che si lavora con l'uncinetto n^3,5 ma che noi lavoreremo col n^3;
  • filato di cotone 100% di 2 colori contrastanti (per fare le righe) da lavorare con l'uncinetto n^3.
  • un ago da lana;
  • uncinetto n^3;
  • segnamaglie.
La misura di queste scarpine (lavorate con i materiali che ho appena elencato e con l'uncinetto n^3) è di 10,5 cm quindi sono adatte per un'età di 6-9 mesi.


                               La suola

Avviamo 14 catenelle, aggiungiamone ancora 1 (che non conteremo ma che andremo ad usare per chiudere il giro) e facciamo:
1^giro: 14 MB a partire dalla 2^cat dall'uncinetto , 1 aum nello stesso punto in cui mettiamo la 14^MB e poi, passando sull'altro lato della catenella altre 14 MB la prima delle quali nello stesso punto precedentemente indicato. Finiamo con 1 aumento nello stesso punto dove abbiamo messo la 14^MB (come dall'altra parte). Chiudiamo il giro con 1 Mbss.
2^giro: 1 cat, 14 MB, 2 aumenti, 14 MB, 2 aumenti, chiudiamo con 1 Mbss sulla 1^cat.
3^giro: 1 cat, 14 MB, 4 aumenti, 14 MB, 4 aumenti, 1 Mbss.
4^giro: 1 cat, 14 MB, 2 MB, 1 aumento, 2 MB, 1 aumento, 2 MB, 14 MB, 3 MB, 2 aumenti, 3 MB, 1 Mbss.
5^giro: 1 cat, 7 MB, 7 mezze MA, 10 MA, 7 mezze MA, 7 MB, 1 aumento, 8 MB, 1 aumento, 1 Mbss.
6^giro: 1 cat, 14 MB, 2 MB, 2 aumenti, 2 MB, 2 aumenti, 2 MB, 14 MB, 2 MB, 10 MB, 1 Mbss (tot: 54 punti). 
Uniamo le 2 suole insieme con delle Mbss mettendole rovescio contro rovescio.

                             La tomaia

E' composta da una parte posteriore (un semplice rettangolino di MB a righe) e da una parte anteriore dove faremo le diminuzioni per dare la classica forma a trapezio.

Parte post:
Avviamo 30 cat, facciamone ancora 1 che ci servirà per girare e:
1^giro: 30 MB a partire dalla 2^cat dall'uncinetto con il colore A;
2^giro: 30 MB colore B;
3^giro: 30 MB colore B;
4^giro: 30 MB colore A;
5^giro: 30 MB colore A;
6^giro: 30 MB colore B;
7^giro: 30 MB colore B;
8^giro: 30 MB colore A;

Parte ant:
Avviamo 24 cat, ne mettiamo ancora 1 che ci servirà per girare e:
1^giro: 24 MB;
2^giro: 24 MB;
3^giro: 1 cat, 1 diminuzione, 18 MB, 1 diminuzione, 1 MB (tot: 22 MB);
4^giro: 22 MB;
5^giro: 1 cat, 1 diminuzione, 16 MB, 1 diminuzione, 1 MB (tot: 20 MB);
6^giro: 20 MB;
7^giro: 1 cat, 1 diminuzione, 14 MB, 1 diminuzione, 1 MB (tot: 18 MB);
8^giro: 18 MB;
9^giro: 1 cat, 1 diminuzione, 12 MB, 1 diminuzione, 1 MB (tot: 16 MB);
10^giro: 16 MB;
11^giro: 1 cat, 1 diminuzione, 10 MB, 1 diminuzione, 1 MB (tot: 14 MB);

12^giro: 14 MB;
13^giro: 1 cat, 1 diminuzione,8 MB, 1 diminuzione, 1 MB (tot: 12 MB);
14^giro: 12 MB;
15^giro: (con il colore beige) 6 diminuzioni;  
16^giro: (col colore beige) 6 MB;  

La parte anteriore della tomaia va rifinita tutta a MB.




Spero che lavorare queste scarpine vi sia piaciuto; mi raccomando la cucitura finale che potrete vedere in maniera particolareggiata nel video.
CIAO e a presto con qualche altra idea!
 


lunedì 11 gennaio 2016

Guanti senza dita all'uncinetto (fingerless gloves)


Ciao carissime amiche e carissimi amici,
oggi realizziamo insieme questo tipo di guanti che sono detti "guanti senza dita" o "mezzi guanti" (in inglese fingerless gloves).

All'inizio io non capivo la funzione di questi guanti perchè dalle mie parti l'inverno è piuttosto rigido per cui a soffrire particolarmente il freddo è la punta delle dita piuttosto che il resto della mano e dell'avambraccio.

Poi, mi sono documentata, e ho capito che l'utilizzo, più che per scaldare le dita è per creare la manica quando sotto una giacca o un cappotto una persona mette una maglia con maniche corte o a tre quarti e quindi sarebbe antiestetico non far uscire la manica dalla giacca o dal cappotto.

La misura di questi guanti è una small (in Europa) e le quantità di materiale sono riferite a questa taglia. Voi, per realizzarli più grandi o più piccoli, prendete una lana più spessa o più sottile e non state a ricalcolare tutte le proporzioni.

Regolatevi con la circonferenza del vostro avambraccio (nel mio caso 25 cm) e fate un piccolo campione.

Materiali:

  • 80-100g di pura lana vergine;
  • uncinetto n^4,5. 
 


La cosa fondamentale per iniziare la lavorazione è fare una catenella molto morbida perchè altrimenti si va a rischiare di fare una specie di manicotto che, qualora dovesse stringere, sarebbe davvero insopportabile e fastidioso per cui mi raccomando!!!!

D'altra parte ci vuole anche un pò di sostegno perchè altrimenti il manicotto scenderebbe verso la mano ma questo è un problema secondario rispetto all'altro perchè in tal caso, con una rifinitura più o meno tirata, si può facilmente rimediare o comunque regolarsi.

 

Lavorazione del guanto di destra

Avviamo 32 catenelle che andremo a chiudere "a cerchio" con 1 Mbss sulla prima catenella.

1^giro: 32 MA;

2^giro-6^giro: 4 MA, °2 MA in rilievo a rovescio, 2 MA in rilievo al dritto, 2 MA in rilievo a rovescio, 2 MA in rilievo al dritto, 2 MA in rilievo a rovescio°, 18 MA, chiudiamo il giro con 1 Mbss (tot: 32 maglie).

7^giro: 4 MA, *2 MA in rilievo a rovescio, saltiamo 4 maglie e facciamo 1 MA doppia in rilievo al dritto sulla 5^MA e 1 MAdoppia in rilievo al dritto sulla 6^MA, passando posteriormente rispetto a queste 2 maglie alte doppie andiamo a mettere 1 MAdoppia in rilievo al rovescio sulla 3^MA e 1 MAdoppia in rilievo a rovescio sulla 4^MA sottostante, passando davanti a tutto andiamo a lavorare sulla 1^ e sulla 2^MA dove andiamo a fare in ognuna 1 MAdoppia in rilievo al dritto, facciamo ancora 2 MA in rilievo a rovescio* e terminiamo con 18 MA (tot: 32 maglie).

Nel settimo giro, quindi avremo realizzato l'intreccio. Gli altri intrecci si faranno nei giri 11^, 15^(dove, però, inizieremo anche gli aumenti per fare il pollice) e 19^.

8^giro-10^giro: come il 2^giro;
11^giro: come il 7^ (intrecciare);
12^-14^giro: come il 2^giro;

15^giro: 4 MA, come da * a * nel 7^giro e poi facciamo gli aumenti del pollice quindi 3 MA, 2 aumenti, 13 MA (tot: 34 maglie);

16^giro:  4 MA, come da ° a ° nel 2^giro poi 2 MA, 1 aumento, 4 MA, 1 aumento, 12 MA (tot: 36 maglie);

17^giro: 4 MA, come da ° a ° nel 2^giro poi 2 MA, 1 aumento, 6 MA, 1 aumento, 12 MA (tot: 38 maglie);

18^giro: 4 MA, come da ° a ° nel 2^giro, poi 24 MA;

19^giro: 4 MA, come da * a * nel 7^giro e poi 2 MA, 1 aumento, 8 MA, 1 aumento, 12 MA (tot: 40 maglie);

20^-21^giro: 4 MA,  come da ° a ° nel 2^giro poi 26 MA (tot: 40 maglie);

22^giro: è il giro dove dobbiamo andare a creare l'apertura del pollice ed escluderla dal resto della mano. Iniziamo con 4 MA, come da ° a ° nel 2^giro poi andiamo a segnare le maglie così: contiamo 4 MA e sulla 5^ mettiamo il segnale. Partendo da questa compresa contiamo 10 maglie e sulla 10^mettiamo il segnale. Procediamo facendo: 4 MA, 1 diminuzione prendendo le due maglie segnate precedentemente, 12 MA.

23^-25^giro: lavoriamo solo sulle 31 maglie della mano (perchè abbiamo escluso quelle del pollice) facendo 4 MA, come da ° a ° nel 2^giro poi 17 MA.

Rifiniamo a MB intorno all'apertura della mano (31 MB), intorno all'apertura del pollice (ne facciamo 12 o 13 perchè 11 sono un pò pochine e rischieremmo di stringere troppo), 32 MB intorno al manicotto dalla parte delle catenelle iniziali.


 Lavorazione del guanto di sinistra

Per fare il guanto di sinistra basta leggere lo schema che ho scritto sopra, ogni giro, dalla fine all'inizio ovvero al contrario perchè, per l'apertura del pollice, dobbiamo ottenere una struttura speculare.


Avviamo 32 catenelle che andremo a chiudere "a cerchio" con 1 Mbss sulla prima catenella.

1^giro: 32 MA;

2^giro-6^giro: 18 MA, °2 MA in rilievo a rovescio, 2 MA in rilievo al dritto, 2 MA in rilievo a rovescio, 2 MA in rilievo al dritto, 2 MA in rilievo a rovescio°, 4 MA, chiudiamo il giro con 1 Mbss.

7^giro: 18 MA, *2 MA in rilievo a rovescio, saltiamo 4 maglie e facciamo 1 MA doppia in rilievo al dritto sulla 5^MA e 1 MAdoppia in rilievo al dritto sulla 6^MA, passando posteriormente rispetto a queste 2 maglie alte doppie andiamo a mettere 1 MAdoppia in rilievo al rovescio sulla 3^MA e 1 MAdoppia in rilievo a rovescio sulla 4^MA sottostante, passando davanti a tutto andiamo a lavorare sulla 1^ e sulla 2^MA dove andiamo a fare in ognuna 1 MAdoppia in rilievo al dritto, facciamo ancora 2 MA in rilievo a rovescio* e terminiamo con 4 MA.

Nel settimo giro, quindi avremo realizzato l'intreccio. Gli altri intrecci si faranno nei giri 11^, 15^(dove, però, inizieremo anche gli aumenti per fare il pollice) e 19^.

8^giro-10^giro: come il 2^giro;
11^giro: come il 7^ (intrecciare);
12^-14^giro: come il 2^giro;

15^giro: iniziamo con gli aumenti del pollice quindi 13 MA, 2 aumenti, 3 MA,   come da * a * nel 7^giro e terminiamo con 4 MA (tot: 34 maglie);

16^giro: 12 MA, 1 aumento, 4 MA, 1 aumento, 2 MA, come da ° a ° nel 2^giro, poi 4 MA (tot: 36 maglie);

17^giro: 12 MA, 1 aumento, 6 MA, 1 aumento, 2 MA, come da ° a ° nel 2^giro poi 4 MA (tot: 38 maglie);

18^giro: 24 MA,  come da ° a ° nel 2^giro poi 4 MA;

19^giro: 12 MA, 1 aumento, 8 MA, 1 aumento, 2 MA come da * a * nel 7^giro e poi 4 MA (tot: 40 maglie);

20^-21^giro: 26 MAcome da ° a ° nel 2^giro poi 4 MA (tot: 40 maglie);

22^giro: è il giro dove dobbiamo andare a creare l'apertura del pollice ed escluderla dal resto della mano. Iniziamo con 12 MA,  poi andiamo a segnare le maglie così: mettiamo un segnale sulla 13^, con questa compresa contiamo  10 MA e sulla 10^ mettiamo il segnale, 1 diminuzione prendendo le 2 maglie segnate, 4 MA, come da ° a ° nel 2^giro, 4 MA.

23^-25^giro: lavoriamo solo sulle 31 maglie della mano (perchè abbiamo escluso quelle del pollice) facendo 17 MA, come da ° a ° nel 2^giro poi 4 MA .

Rifiniamo a MB come abbiamo fatto per il guanto di destra.


Una raccomandazione: stirare bene facendo attenzione a che la treccia risulti ben spianata perchè questo tipo di lavorazione tende sempre un pò a tirare sia orizzontalmente che verticalmente.

Vi metto i due video tutorial dove possiamo realizzare insieme il guanto di destra. Visitate il mio canale YouTube, iscrivetevi se ancora non l'avete fatto, mettete "mi piace" e commentate. 









Grazie, Francesca :)

sabato 21 novembre 2015

L'asinello


Ciao carissime e carissimi, 
come promesso vi metto in questo post tutte le spiegazioni scritte per realizzare l'asinello, primo componente del nostro presepe.








Materiali che bisogna procurarsi per l'asinello:
  • uncinetto n^ 2,5 (come per tutti gli altri personaggi);
  • lana grigio-chiaro;
  • lana bianca;
  • lana nera per il nasino;
  • 2 perline per gli occhietti;
  • materiale acrilico per riempire l'amigurumi.

Muso e testa

1^giro: Con il bianco avviamo 6 catenelle. A partire dalla 2^catenella dall'uncinetto facciamo 1 aumento, 3 MB, 1 aumento, 5 MB sull'altro lato della catenella (tot 12 MB);
2^giro: (1 aumento, 2 MB) per 4 volte (tot 16 MB);
3^giro: (1 aumento, 3 MB) per 4 volte (tot 20 MB);
4^giro: 1 MB, (1 aumento, 4 MB) per 3 volte, 1 aumento, 3 MB (tot 24 MB);
5^giro: 2 MB, (1 aumento, 5 MB) per 3 volte, 1 aumento, 3 MB (tot 28 MB);
6-9^giro: 28 MB; 
10^giro: (2 MB, 1 diminuzione) per 7 volte (tot 21 MB);
11^giro: (5 MB, 1 diminuzione) per 3 volte (tot 18 MB);

Cambiamo il colore e agganciamo la lana grigia.

12-16^giro: 18 MB;

Riempiamo l'animaletto con il materiale acrilico perchè dopo l'apertura diventerà troppo stretta.
17^giro: (1 MB, 1 diminuzione) per 6 volte (tot 12 MB);
18^giro: 6 diminuzioni (tot 6 MB);

Chiudiamo l'apertura che rimane con l'ago.

Il corpo

Facciamo l'anello magico, lavoriamo "a cerchio" non contando la 1^cat ma utilizzandola soo per chiudere i giri con la Mbss.

1^giro: 6 MB;
2^giro: 6 aumenti (tot 12 MB);
3^giro: (1 MB, 1 aumento) per 6 volte (tot 18 MB);
4^giro: (2 MB, 1 aumento) per 6 volte (tot 24 MB);
5^-14^giro: 24 MB;
15^giro: (2 MB, 1 diminuzione) per 6 volte (tot 18 MB);
16^giro: (1 MB, 1 diminuzione) per 6 volte (tot 12 MB);

 Riempimo col materiale acrilico

17^giro: 6 diminuzioni (tot 6 MB)

Chiudiamo l'apertura rimasta con l'ago.

Le orecchie

*le parti in rosso sono quelle da realizzare con il bianco e le altre col colore grigio.
 
Facciamo l'anello magico ma questa volta lavoriamo "a spirale" 

1^giro: 3 MB all'interno dell'anello magico;
2^giro: 3 aumenti (tot 6 MB); 
3^giro: (1 aumento, 1 MB) per 3 volte (tot 9 MB);
4^giro: 1 aumento, 2 MB, 1 aumento, 2 MB, 1 aumento, 2 MB (tot 12 MB);
5^giro: 1 MB, 1 aumento, 3 MB, 1 aumento, 2 MB, 1 MB, 1 aumento, 2 MB (tot 15 MB);
6^giro: 1 aumento, 4 MB, 1 aumento, 4 MB, 1 aumento, 3 MB, 1 MB 
(tot 18 MB);
7^e 8^giro: 12 MB, 5 MB, 1 MB (tot 18 MB);

 Le zampe

Facciamo l'anello magico, lavoriamo "a cerchio" non contando la 1^cat ma utilizzandola soo per chiudere i giri con la Mbss.

1-4^giro: 6 MB col colore bianco;
5-8^giro: 6 MB col colore grigio;


L'asinello è terminato, per la composizione vi esorto a guardare il video perchè non c'è spiegazione migliore du quella che si può ottenere guardando coi propri occhi.
Grazie per aver letto questo post. Vi auguro buon lavoro e aspetto tutti i vostri presepi sulla pagina facebook dove li metterò in un album specifico.

CIAO, 
Francesca :)