unit 2

mercoledì 7 ottobre 2015

Cappello da donna stile anni 20 all'uncinetto


Ciao a tutti carissime amiche e carissimi amici,
in questo post scriverò le spiegazioni per realizzare questo cappello da donna.

Aggiungerò anche il video-tutorial pubblicato sul mio canale YouTube così la sua esecuzione sarà ancora più semplice.

Lavoreremo il cappello a mezze maglie alte a parte i primi due giri che si realizzano a maglie basse. Il giro di rifinitura, poi, sarà a punto gambero. 
Tutte cose, quindi, che già sappiamo fare tranquillamente!







L'unica novità, questa volta, sarà quella di lavorare, sì, a cerchio ma di voltare il lavoro ad ogni giro. Mi è piaciuto subito l'aspetto di questa lavorazione che ho trovata adeguatissima per lo stile di questo cappello. 

L'ultima avvertenza prima di passare alla spiegazione vera e propria è quella di utilizzare un uncinetto di un numero inferiore (ma è possibile che serva ancora più sottile) rispetto a quello indicato nella fascetta del filato. Questo perchè, essendo il cappello rigido, solo così potremo ottenere una lavorazione tesa e compatta.


Materiali che dobbiamo procurarci:
  • 100 g di pura lana vergine molto spessa (la lavorare almeno con    l'uncinetto n^6) che noi lavoreremo, però, con il n^5;
  • uncinetto n^5;
  • segnamaglie;
  • ago da lana.
Iniziamo la lavorazione facendo l'anello magico ed al suo interno lavoriamo:
1^giro: 12 MB;
2^giro: 12 aumenti (tot: 24 MB);
Fin qui non voltiamo il lavoro, chiudiamo semplicemente "a cerchio". 
Inizieremo a partire dal 3^giro.
3^giro: 24 mezze MA;
4^giro: 24 aumenti (48 mezze MA);
5^giro: 48 mezze MA;
6^giro: (2 mezze MA, 1 aumento) per 16 volte (64 mezze MA);
7^-19^giro: 64 mezze MA;
20^giro: 1 mezza MA, (1 aumento, 3 mezze MA) per 15 volte, 1 aumento, 2 mezze MA (80 mezze MA);
21^giro: 80 mezze MA;
22^giro: (4 mezze MA, 1 aumento) per 16 volte (96 mezze MA);
23^giro: 96 mezze MA
24^giro: rifinitura a punto gambero.

Buon lavoro e buon divertimento,
Francesca :)