unit 2

mercoledì 12 novembre 2014

Sciarpa all'uncinetto (punto ragno)







In questo post mi piacerebbe dire qualcosa su questa sciarpa realizzata all'uncinetto a punto ragno. Di questo punto ne esistono molte varianti, una più bella dell'altra, che si ottengono facendo anche dei piccolissimi cambiamenti alla lavorazione.
Si chiama punto ragno perchè il motvo principale somiglia ad un ragno con tanto di corpo e zampette: la parte centrale del corpo si relizza di solito a maglie basse andando prima ad aumentarle successivamente a diminuirle mentre le zampette sono necessariamente costituite da catenelle.


I materiali da utilizzare possiamo sceglierli a piacere secondo i nostri gusti e necessità. In questo caso io ho utilizzato un filato in pura lana molto sottile da lavorare con l'uncinetto n. 2,5 ma, ripeto, la scelta del materiale è estremamente personale.
Per cominciare a prendere confidenza con la lavorazione facciamo un campione in modo che poi attraverso una semplice moltiplicazione potremo andare a decidere la larghezza della nostra sciarpa mentre la lunghezza la decideremo a piacere.
Nel campione ci sono: una parte iniziale, una parte finale e il modulo centrale da ripetere. Per la parte iniziale bisogna predisporre 21 catenelle, per quella finale 22 catenelle mentre per la parte centrale 50 catenelle. Per questo motivo, una volta che avremo piazzato le catenelle dell'inizio e della fine al centro metteremo un numero di catenelle multiplo di 50 per allargare la nostra sciarpa (50-100-150-200 ecc...).





Prima parte dello schema

 



Avviamo 93 catenelle, e mettiamo la prima maglia alta nell'8^cat dall'uncinetto.
1^giro: (2 cat, 3 MA) per 17 volte, finiamo con 2 cat e 1 MA nella cat d'inizio.
2^giro: (3 MA, 2 cat) per 3 volte, 3 MA, 11 cat, (3 MA, 2 cat) per 4 volte, 3 MA, 11 cat, (3 MA, 2 cat) per 4 volte, 3 MA, 11 cat, (3 MA, 2 cat) per 3 volte, 3 MA.
3^giro: (2 cat, 3 MA) per 3 volte, 7 cat, 1 MB nella 6^ cat sottostante, 7 cat, (3 MA, 2 cat) per 3 volte, 3 MA, 7 cat, 1 MB, 7 cat, (3 MA, 2 cat) per 3 volte, 3 MA, 7 cat, 1 MB, 7 cat, (3 MA, 2 cat) per 3 volte, finiamo con 1 MA nella 3^cat iniziale.
4^giro: (3 MA, 2 cat) per 2 volte, 3 MA, 7 cat, 3 MB, 7 cat, (3 MA, 2 cat) per 2 volte, 3 MA, 7 cat, 3 MB, 7 cat, (3 MA, 2 cat) per 2 volte, 3 MA, 7 cat, 3 MB, 7 cat, (3 Ma, 2 cat) per 2 volte, 3 MA.
5^giro: (2 cat, 3 MA) per 2 volte, 7 cat, 5 MB, 7 cat, 3 Ma, 2 cat, 3 MA, 7 cat, 5 MB, 7 cat, 3 MA, 2 cat, 3 MA, 7 cat, 5 MB, 7 cat, (3 MA, 2 cat) per 2 volte, 1 MA.
6^giro: 3 MA, 2 cat, 3 MA, 7 cat, 7 MB, 7 cat, 3 MA, 7 cat, 7 MB, 7 cat, 3 MA, 7 cat, 7 MB, 7 cat, 3 MA, 2 cat, 3 MA.












Seconda parte dello schema

7^giro: (2 cat, 3 MA) per 2 volte, 7 cat, 5 MB, 7 cat, 3 MA, 2 cat, 3 MA, 7 cat, 5 MB, 7 cat, 3 MA, 2 cat, 3 MA, 7 cat, 5 Mb, 7 cat, 3 MA, 2 cat, 3 MA, 2 cat, 1 MA sulla 3^cat dell'inizio.
8^giro: (3MA, 2 cat) per 2 volte, 3 MA, 7 cat, 3 MB, 7 cat, (3 MA, 2 cat) per 2 volte, 3 MA, 7 cat, 3 MB, 7 cat, (3 MA, 2 cat) per  2 volte, 3 MA, 7 cat, 3 MB, 7 cat, (3 MA, 2 cat) per 2 volte, 3 MA.
9^giro: (2 cat, 3 MA) per 3 volte, 5 cat, 1 MB, 5 cat, (3 MA, 2 cat) per 3 volte, 3 MA, 5 cat, 1 MB, 5 cat, (3 MA, 2 cat) per 3 volte, 3 MA, 5 cat, 1MB, 5 cat, (3 MA, 2 cat) per 3 volte, 1 MA.
10^giro: (3 MA, 2 cat) per 17 volte.
11^giro: (2 cat, 3 MA) per 17 volte, terminiamo con 1 MA nella 3^cat iniziale. L'11^giro è uguale al primo per cui da qui in poi possiamo cominciare a ripetere dal 2^giro in poi.




Da ultimo mi piacerebbe consigliarvi qualche misura per realizzare una sciarpa oppure una stola anche se, come ho già detto in precedenza, queste cose sono strettamente personali legate al proprio gusto e all'uso che si vuol fare di questi manufatti.

Per una sciarpa direi non meno di 35-40X180 cm

Per una stola 50-55X180 cm.

Spero che abbiate gradito questo lavoro, lasciate un commento per chiedere spiegazioni o altro e non dimenticate di passare per il mio canale YT per vedere tutti i tutorials delle altre mie realizzazioni. 

CIAO, buon lavoro, Francesca:):):):):)