unit 2

sabato 3 gennaio 2015

Borsa con piastrelle all'uncinetto



Per realizzare questa borsa che ha una forma "a secchiello" ma non con il classico fondo circolare bensì quadrato, dobbiamo procedere in step successivi.
Per prima cosa bisogna imparare la piastrella che rappresenta un pò l'unità fondamentale di tutta la lavorazione. Si tratta, infatti, di ripetere 24 volte lo stesso motivo usando, però, combinazioni differenti dei cinque colori scelti.
Poi dovremo unire le piastrelle tra di loro ed in questo caso ho scelto di utilizzare un metodo di unione con l'uncinetto, sul dritto del lavoro, in modo che si formasse una specie di costina in rilievo che desse un poco di profondità alla lavorazione.
Solo successivamente passeremo a realizzare il fondo che parte anch'esso dall'esecuzione di una piastrella come le altre ma si allargherà sempre di più attraverso la ripetizione di più giri a maglie basse.

Unito il fondo con il "rettangolo" di piastrelle ottenuto, il gioco è fatto: bisognerà solo rifinire l'apertura superiore ed il nostro secchiello avrà acquistato già la forma desiderata.
Certo, dovremo ancora realizzare la fodera, il cordoncino di chiusura e la tracolla però saremo già un bel pezzo avanti!





La piastrella

 

Dopo aver programmato le combinazioni cromatiche che ci piacerà ottenere realizziamo la piastrella utilizzando quattro dei cinque colori scelti.
I miei colori sono:
  • rosa;
  • sabbia;
  • avorio;
  • fucsia.
Facciamo l'anello magico
1^giro: rosa: (3 MA doppie non chiuse e poi chiuse insieme, 3 catenelle) per 8 volte, chiudiamo con 1 Mbss.
2^giro: color sabbia: (5 MA nello spazio sottostante di 3 cat ) per 8 volte, 1 Mbss.
3^giro: celeste: (11 MB, 2 cat) per 4 volte, 1 Mbss.
4^giro: fucsia: (2 MA, 2 mezze MA, 5 MB, 2 mezze MA, 2 MA, 3 cat) per 4 volte, 1 Mbss.
5^giro: fucsia: (17 MA, 3 cat) per 4 volte, 1 Mbss.
 

 



 

Unione delle piastrelle

 

Dopo aver realizzato 12 piastrelle procediamo alla loro unione in un rettangolo 4X3. Questa volta utilizziamo un metodo di unione che ci permetta di mettere in evidenza ancora di più la piastrella. Mettiamo quindi due piastrelle rovescio contro rovescio e lavoriamo sul dritto del lavoro a MB.
Particolare attenzione alla sovrapposizione di queste "unioni" ovvero facciamo in modo di avere tre cuciture in rilievo per il lato corto e due per il lato lungo quindi uniamo prima tutte le piastrelle del lato lungo e solo successivamente quelle del lato corto. In questo modo la "cucitura" del lato corto si troverà sempre sopra a quella del lato lungo.
Facciamo la stessa cosa per le altre 12 piastrelle. 


 

Il fondo

 

Il fondo della borsa ha una forma quadrata delle dimensioni di quattro piastrelle. Ho deciso di realizzarlo utilizzando come parte centrale una piastrella, interrompendo però la lavorazione al quarto giro. Intorno alla piastrella, poi, andiamo a fare tanti giri di maglie basse quanti me ne serviranno per raggiungere le dimensioni di quattro piastrelle. Ogni giro a maglie basse avrà uno dei colori utilizzati per realizzare le piastrelle e li ripeteremo  in maniera che si crei un "motivo".
Iniziamo il 5^giro del fondo, quindi, in un angolo qualsiasi della piastrella  andiamo a mettere il primo aumento (2 MB nello spazio), quindi continuiamo ad andare sopra le maglie sottostanti con 13 MB, e poi facciamo altre 2 MB nello spazio (le maglie totali di un lato saranno 17). Continuiamo con 2 catenelle e poi ripetiamo la stessa cosa di prima sull'altro lato (2 MB nello spazio, 13 MB, 2 MB nello spazio). Nei giri successivi facciamo la stessa cosa soltanto che nell'angolo, invece di aumentare 2 MB, ne aumeteremo una soltanto quindi il 6^ giro avrà 19 MB per lato. Continuiamo sempre così aumentando 2 MB su ogni lato. Di giri ne facciamo in tutto 12 e sull'ultimo lato avremo 39 MB.

 

Unione del fondo ai lati

 

Uniamo i due rettangoli di piastrelle lungo due lati corti ma lasciamo staccati gli altri due; in questo modo otteniamo  un rettangolo di 8X3 piastrelle (quindi 24 piastrelle). Andiamo a prendere le prime due piastrelle del lato lungo e andiamo ad unirle con un lato del fondo mettendo il lavoro rovescio contro rovescio. Cerchiamo di fare attenzione alla coincidenza dell' angolo delle piastrelle con quello del fondo. Giriamo dall'altra parte e uniamo altre due piastrelle col fondo. Uniamo tutti e quattro i lati del fondo alle piastrelle facendo attenzione all'estetica degli angoli. L'ultima cosa da fare è provvedere ad unire gli altri due lati corti del rettangolo di piastrelle tra di loro e poi con il quarto angolo del fondo sempre facendo attenzione all'estetica soprattutto di quest'ultimo angolo, il quarto per la precisione!



Realizzazione della rifinitura superiore della borsa.

 

Iniziamo a lavorare nella parte centrale di un lato in modo che la tracolla nasconderà la chiusura del giro. Contorniamo il perimetro superiore della borsa con un giro di tutte MB e chiudiamo con 1 Mbss:
1^giro: tutto a MB, chiudere con 1 Mbss;
2^giro: (9 MA, 1 catenella saltando una maglia di base) per tutto il perimetro, chiudere con 1 Mbss;
3^-4^giro: tutto a MA, chiudere con 1 Mbss;
5^giro: tutto a MB, chiudere con 1 Mbss;
6^giro: motivo "a ventaglietti" formato dalla ripetizione di (3 MA nello stesso punto, saltare 1 maglia di base, 1 Mbss nella maglia seguente) per tutto il giro, chiudere con la Mbss.
Per il cordoncino la cosa migliore è guardare il video perchè spiegare a parole tutti i movimenti è molto più complicato che vedere direttamente!!!!

 

Realizzazione della tracolla

 

Per realizzare la tracolla iniziamo una catenella di circa 110 cm e lavoriamo a MB con i vari colori utilizzati per realizzare le piastrelle.
Eseguiamo 2 giri per ogni colore contando come primo giro quello delle catenelle. L'ultimo giro lo eseguiamo a Mbss per far in modo che somigli al giro iniziale di catenelle.
Attacchiamo la tracolla nel punto che sulla parte superiore coincide con una linea immaginaria che parta dalla metà di un lato del fondo. Ricordiamoci di mettere una fodera alla tracolla per evitare che si allunghi con il peso della borsa.


Spero che vi divertiate realizzando questa borsa! Buon lavoro!!!! Francesca
PS: un ultimo consiglio: cambiate colori e materiali in base alla stagione e alla destinazione della borsa stessa cioè se, per esempio, la vorrete regalare ad una bambina o ad una neo-mamma questi colori, secondo me, sono molto indicati. Se, al contrario, si va verso la stagione autunnale-invernale usate la lana e dei colori più consoni alla stagione anche se poi nessuno vi vieta di fare come volete dando libero sfogo alla fantasia!!!!!!!